Chiesa Parrocchiale di S. Giorgio Martire
  Via Dante, 2
25058   Sulzano
Tel. 030/985209
 

La veduta esterna della Parrocchiale

Scorcio dell'interno

 
Chiesa o luogo sacro

 

La chiesa sorge in posizione dominante sul centro del paese. Presente già probabilmente attorno alla fine del ‘500, come parrocchia, fu ricostruita completamente nel 1700 (1740 è la data dell’ultimazione) su progetto, per alcuni, dell’architetto Antonio Turbino da Lugano, o, per altri, di Giovan Battista Caniana. Dello stesso periodo è la piccola chiesetta dell’Addolorata, che si presenta addossata alla parrocchia, in un insieme armonico e gradevole.


L’interno della chiesa è a aula unica, con quattro altari laterali che si alternano a nicchie con statue, tra l quali spicca quella di S.Antonio da Padova con il bambin Gesù, di Grazioso Fantoni (1793). La dedicazione a S. Giorgio si riflette negli affreschi della volta, con scene di vita del Santo patrono che si susseguono dall’ingresso fino all’abside. Settecentesco anche il campanile e il pregevole organo del bergamasco Francesco Bossi.




Periodo di apertura: durante le funzioni settimanali e a richiesta, contattando la Parrocchia

Orari apertura: durante le funzioni settimanali e a richiesta, contattando la Parrocchia

Da vedere:
gli affreschi della volta sulla vita di S. Giorgio; la statua di S. Antonio e il maestoso organo.

Periodo storico:
XVIII secolo


Bibliografia
Sulzano, una storia tra lago e montagna, di Vittorio Nichilo – Fondazione Civiltà Bresciana


Informazioni
contattare la Parrocchia (Tel 030/985209)


 
COME ARRIVARE