Chiesa di S. Remigio
 
25050   Vione
 

 

La prima cappella di Vione è stata quasi certamente eretta per opera dei monaci di Tours, alle dipendenze della vicina Pieve di Mu, fino verso il 1050, quando ottenne il privilegio di possedere il fonte battesimale. La Chiesa venne poi ricostruita all’inizio del Trecento, secondo il gusto romanico, successivamente subisce un’altra ricostruzione voluta da Carlo Borromeo alla fine del Cinquecento. L’interno è diviso in tre navate con volte a crociera e colpisce per l’eleganza delle forme tardo got





Da vedere:
Affresco di S. Antonio Abate, ancona dell'altare maggiore del Bulgarini, tabernacolo del ramus.

Periodo storico:
XII - XIII Secolo più aggiunte del XVI Secolo


 
COME ARRIVARE